I consumatori e il vino sostenibile: c’è feeling?

consumatori-e-vino-sosteminbile

Negli ultimi anni la sostenibilità è diventata un tema di primaria importanza anche all’interno del settore vitivinicolo. Ma quale sostenibilità certificare? L’utilizzo efficiente delle risorse nel vigneto, la responsabilità sociale, i miglioramenti di vinificazione in cantina; queste sono solo alcune delle possibili risposte. Una sfida, quella della sostenibilità del vino, che vuole coniugare i tre pilastri -economico, sociale ed ambientale – in qualcosa di concreto, dopo il grande eco mediatico che si è avuto negli ultimi anni (qui potete trovare l’articolo per l’indagine).

D’altra parte la viticoltura italiana è uno dei settori economici più importanti del nostro Paese, con un impatto non trascurabile sull’ambiente e sulla comunità locale. Lo stesso Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha avviato un programma nazionale chiamato “V.I.V.A.” con l’obiettivo di misurare la performance di sostenibilità della filiera vitivinicola, con la partecipazione di Università/enti di ricerca e organismi di certificazione riconosciuti.
Quindi un nuovo processo di valorizzazione dell’intera filiera vitivinicola – dalla vigna alla bottiglia – che scommette sull’innovazione e la sostenibilità come strumenti per una maggiore competitività.
Durante il mio percorso di studi presso la Scuola di Dottorato per lo studio del Sistema Agroalimentare “Agrisystem”, ho avuto modo di analizzare come negli ultimi anni il concetto di sostenibilità del vino sia cresciuto in popolarità anche nel nostro Paese.
La mia ricerca iniziata nel 2012 con un’analisi dei trend di mercato, si è poi focalizzata nel comprendere meglio come i consumatori percepiscano il sostenibilità attraverso la discussione di focus group, interviste ad aziende e la compilazione di questionari on-line. Chiedo a tutti gli appassionati di vino di aiutarmi nella mia indagine compilando un semplice e veloce questionario. Visitate il link http://vinosostenibile.wordpress.com/

Dr Giovanni Sogari

Immagine gentilmente fornita da Fenna Cerutti Photograpy

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *